Translate

mercoledì 17 ottobre 2012

CONFLITTO DI INTERESSI

Oggi vi voglio parlare di qualcosa che forse non sarà comodo, forse per qualcuno neanche piacevole, ma è reale e, secondo me, bisogna parlarne!!!

La classe medica e la medicina!!!

La medicina è una cosidetta scienza che si occupa della salute umana, nasce, ufficialmente, con Ippocrate. È interessante notare, innanzi tutto, che Ippocrate basava la sua medicina quasi esclusivamente sul cibo (fa che il tuo cibo sia la tua medicina) che, secondo lui, era anche la principale causa delle malattie umane, infatti diceva che era la prima cosa da vedere, in caso di malattia, prima di fare qualsiasi cosa, era osservare cosa la persona mangiava!!!

Una parte importante della medicina è la chirurgia, per Ippocrate era importante osservare la luna prima di operare una parte del corpo. la conoscienza che c'era allora era molto precisa. Ogni parte del corpo era associata ad una determinata fase lunare.

Oggi invece si opera senza vedere nulla, l'alimentazione non viene quasi presa in considerazione...

Ma la cosa interessante è il conflitto di interessi che si crea tra il medico e i suoi pazienti o potenziali pazienti.

Infatti il medico, per quanto in buona fede, lavora, guadagna e vive grazie alla malattia, anche se il suo lavoro, in teoria, è la debellazione di essa. Il paziente si rivolge al medico perchè è malato, infatti in stato di salute perfetta il paziente smette di essere tale, cioè il suo rapporto col medico tende verso lo zero. L'interesse delle persone è quello di star bene, cioè di non essere pazienti, mentre quello del medico, anche solo per la sua sopravvivenza è quello di avere pazienti/clienti, quindi persone malate. Anche se il medico crede realmente di voler guarire e aiutare, anche solo a livello inconscio, energetico, irrazionale, una parte di lui vorrà la malattia. La sua paura più recondita è un mondo di persone sane, meno malati,per lui equivale a meno lavoro.

In pratica il nostro sistema è fallato alla base!!! Paghiamo i medici se stiamo male e ci lamentiamo perchè stiamo male!!! Dovremmo semplicemente pagare i medici finchè stiamo bene e smettere di pagarli se stiamo male, il loro interesse quindi, dei medici, diventerebbe quello di avere persone sane, altrimenti non avrabbero guadagno, quindi il loro interesse collimerebbe con quello delle persone che vogliono ovviamente essere in salute, sane.

Questo può sembrarvi assurdo, ridicolo, ma sappiate che era così in passato ed è ancora così in alcuni paesi orientali!!!

Da noi la medicina è diventata una barzelletta, dove i produttori di medicine inventano malattie, pilotano la ricerca medica e finanziano la ricerca stessa!!!

Ma non solo abbiamo i grandi produttori di alimenti, produttori cerealicoli, produttori di oli, allevatori di bestiame destinato ad uso alimentare o a produzione di latte e formaggio che tutti insieme allegramente finanziano la ricerca e creano programmi di nutrizione addirittura fanno formazione in campo alimentare nelle scuole. l'apoteosi l'abbiamo negli stati uniti dove abbiamo la mc donalds e altre case di cibo immondizia che fanno formazione alimentare ai bambini nelle scuole e che sono presenti nelle riviste mediche di settore.

In Italia non siamo da meno, la piramide alimentare che tutti conosciamo e abbiamo visto nelle scuole, quella dove abbiamo alla base cereali, legumi (pasta, pane, riso, fagioli....) è una piramide creata dalla Barilla!!!

Pochi sanno che i legumi e i cereali insieme fanno male, i cereali hanno bisogno di un ambiente acido per essere digeriti, mentre i legumi di un ambiente alcalino. Ma ancora di meno sanno perchè ad un certo punto i legumi divengono così importanti nella nostra dieta, tanto da essere considerati alla base della nostra dieta come i cereali. Ovviamente i cereali vengono posti alla base, perchè chi crea questa piramide e chi li produce (infatti prima della seconda guerra mondiale alla base della nostra dieta c'erano la frutta e la verdura) poi vengono inseriti i legumi, fonte di proteine superiore in percentuale alla carne, ma mentre la carne una persone di norma sta attenta a quanta ne consuma, chi fa caso a quanti legumi mangia? Mangiare piselli, fagioli, fave, e soprattutto soia e considerato normale se non addirittura sano (latte di soia, salsa di soia, bistecche di soia...etc e lecitina di soia, praticamente messa ovunque, anche assieme alla carne!!!). Si legge spesso che la soia fa bene, che fa diminuire il colesterolo, che fa bene alla salute, mentre invece la soia è peggiore della carne!!!

Andiamo a vedere, prima di tutto chi è il maggior produttore al mondo di soia, al contrario di quanto si possa pensare non è la Cina, ma gli U.S.A., con più del 75% mondiale.
Cosa è successo?
Bene, anni fa, quando il livello di malattia degli americani era diventato insostenibile ed era impossibile nascondere oltre che i danni alla loro salute erano causati dalla loro alimentazione a base di carne, questo fu reso pubblico, ma le pressioni dei grossi produttori di carne furono enormi e ottennerò che in cambio del consiglio di diminuire le dosi consigliate giornaliere, fosse messo il consiglio di aumentare l'apporto di legumi, in particolare la soia, come apporto vegetale proteico. La soia ha un apporto proteico molto più della carne, il 40%. Ma ormai è risaputo che è l'apporto l'eccesso proteico a creare i maggiori danni alla salute, ma questo non importa, infatti ecco l'esplosione della soia in tutto il mondo usata senza controllo ovunque. I danni sono evidenti, i tumori, i cancri, le malattie autoimmuni continuano ad aumentare, tasso di obesità in costante aumento, indebolimento, sonnolenza, stipsi, problemi cardiaci, respiratori e potrei continuare a lungo. Ricerche dimostrano di fatto che tutto ciò è collegato all'alimentazione, ma queste ricerche vengono nascoste dai media.

Senza nulla togliere alla classe medica e alla loro buona fede, bisogna tenere conto che la formazione medica si ha in università di stato, dove i programmi sono selezionati e decisi da un ministero statale. E si sa in Italia se per ottenere un pezzo di carta devo fare 10, sicuramente in pochi faranno 11. Le informazioni ci sono, sono sotto gli occhi di tutti, ma non vengono rese pubbliche e non sono, molto spesso, nemmeno conosciute dai nostri medici, infatti essi stessi soffrono della maggior parte dei malesseri che colpiscono il nostro paese. questa nè è la prova, che non sanno. La salute è possibile, bisogna solo conoscere le leggi che regolano il nostro corpo, come per vivere ed evolvere meglio è bene conoscere le leggi che regolano l'universo.

Presto inizierò a portare in giro questa conoscenza sotto forma di conferenze, scritti e, perchè no, anche consulenze private. 

Bisogna guarirci, renderci sani, per poter gioire della vita.

Bisogna liberarci delle paure, degli spauracchi per poter amare e vivere felici!!!

Per chi vuole documentarsi, due libri incredibili:
- the china study
- miti e realtà dell'alimentazione umana (Armando D'elia)

ps

ultima tappa del viaggio.....apple festival, raduno mondiale di melariani presso albano laziale...

Sono stato molto bene, con belle persone in un bel posto, imparando tante cose, altra conoscenza in più da condividere e da sperimentare...

Spero al più presto di riuscire a portare questa conoscenza a livello pratico in condivisione per più persone possibili....

La conoscenza può salvare la vita a molte persone e rendere la nostra vita piacevole e gioiosa!!!

grazie...vi amo