Translate

sabato 20 ottobre 2012

la trasformazione...


la trasformazione non è difficile, non richiede capacità che vanno al di là di noi, la trasformazione richiede abbondono, fiducia, semplicità.

attualmente ci sforziamo ad ogni istante della nostra vita, con un enorme spreco di energia, per impedire la trasformazione, come?

con il continuo pensiero sul passato e sul futuro (il dialogo interiore), con le continue emozioni negative, con le continue tensione muscolari, con le abitudini meccaniche, con la nostra fuga costante dalla realtà!!!

trasformarsi è semplice, è la nostra natura, siamo bruchi striscianti su terre che non possiamo vedere, destinati, se lasciamo fare alla saggezza del nostro essere, a divenire splendide farfalle che vedranno tutta la terra dall'alto, vedendone l'estrema bellezza nel complesso e librandosi per pura gioia nell'aria.

il segreto sta nell'accettare e nel vedere la bellezza già mentre strisciamo come bruchi!!!

il seme contiene già dentro se il potenziale di diventare un albero. un piccolo seme ha già dentro di se tutto ciò che serve, tutte le informazioni del grande albero, serve solo pazienza e il giusto ambiente e non andare contro la sua natura.

noi siamo invece esseri che hanno fretta, cercano di anticipare tutto, viviamo in ambienti che non sono i nostri, malsani, cercando di trasformare l'ambiente che ci circonda invece di trovare ciò che è più consono per noi, nei vari momenti dell'esistenza e, infine, andiamo contro la nostra natura sempre, non accettiamo ciò che siamo,lavoriamo per paura, facciamo cose che non ci piacciono e mangiamo cose che non hanno a che vedere con noi!!!

la natura della trasformazione è ben spiegata in questa storia, una storia vera, dura solo 30 minuti, ma è un film che vale veramente la pena di guardare.

 VIDEO

ne vale proprio la pena.

 e ora un consiglio pratico di come abbellire il pianeta e fare qualcosa che tutti possiamo fare sempre...piantare meli!!!!

 Tutto ciò che dovete fare è iniziare dai semi contenuti nella mela, invece di gettarli via. Usando i semi e un suolo fertile, acqua e luce del sole, in circa 6 anni dovreste avere il vostro albero di mele.







Istruzioni
1 Rimuovete i semi di mela dal centro della mela.
2 Avvolgete i semi all’interno di un tovagliolo di carta umido per una settimana. É importante mantenere sempre il tovagliolo bagnato.
3 Scegliete un piccolo contenitore, come un bicchiere usa e getta, per mettervi i semi.
4 Riempite il piccolo contenitore per metà con del terriccio fertile.
5 Con un dito fate un foro nel centro del terriccio. Il foro dovrebbe avere circa 2 cm di profondità.
6 Ponete un seme di mela per ogni foro.
7 Coprite il foro contenente il seme con il terriccio.
8 Ponete il contenitore con il seme in una zona esposta al sole, come il davanzale di una finestra.
9 Mantenete il terriccio del vaso con il seme di mela umido bagnandolo regolarmente.
10 Controllate il seme fino a quando notate che germoglia.
11 Rimuovete il germoglio di mela dal vaso dopo che la piantina ha fatto varie gemme.
12 Piantate la pianta in un suolo fertile, in un luogo dove l’albero avrà spazio per crescere e fiorire senza interferire con altre piante.
13 Ripetete i passi da 3 a 12 per ogni seme di mela che volete piantare.

anche le mele hanno un  cuore...eccolo:

usiamolo.....



grazie...vi amo :)